Nel 2012 ho avuto la fortuna di poter entrare nel laboratorio scenografico del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, situato nella zona indistriale di Trieste vicino alle Noghere.

Mi si è aperto un mondo che pochi conoscono, fatto da persone che con passione e alta professionalità realizzano le scenografie usate nelle varie rappresentazioni teatrali.

Si parte da un bozzetto del progetto per arrivare alla scenografia completa che poi viene smontata, trasportata e rimontata sul palcoscenico. Un lavoro piuttosto complesso che richiede professionalità e organizzazione.

Come potete vedere dalle immagini ci sono i pittori che lavorano su tele di 18×10 metri, scultori che lavorano il polistirolo, sarte, falegnami e fabbri.  Il tutto in un ambiente grandioso e molto colorato.

Questo laboratorio è una risorsa per la città e purtoppo, a causa della crisi e dei relativi dolorosi tagli alla spesa per la cultura, si sta lentamente contraendo e ridimensionando e rischia di scomparire.  Sarebbe una grossa perdita per tutta la città.

 

Copyright © Dandelion by Pexeto